La strategia europea "From farm to fork": verso la sostenibilità della filiera alimentare.

La nuova Commissione europea ha dichiarato, fin dagli esordi del suo mandato, di voler attuare un programma ambizioso e innovativo per rendere l’economia dell’Unione Europea più sostenibile. E' nato così il Green Deal, che mira a migliorare il benessere delle persone, a rendere l’Europa climaticamente neutra e a proteggere l'habitat naturale.

ANCI e Ministero dell’Ambiente alleati contro lo spreco di cibo: on line il sito dedicato al Progetto.

Lo spreco alimentare, come spesso abbiamo ricordato dalle pagine del nostro sito, è un fenomeno diffuso a livello globale che, si stima, determina lo smaltimento di circa 1/3 di tutto il cibo prodotto annualmente e destinato al consumo umano. Molteplici le cause e devastanti gli impatti sull’ambiente e sulla società.

Il Centro di Raccolta Rifiuti di Torrazza Piemonte amplia l’orario di apertura.

L’ azienda di gestione rifiuti Seta s.p.a. di Settimo Torinese ha deciso di venire incontro alle esigenze dei cittadini che, a causa delle limitazioni sanitarie imposte dalla pandemia da Covid-19, si trovano spesso a dover affrontare lunghi tempi di attesa per poter accedere al Centro di Raccolta Rifiuti di Torrazza Piemonte.

“100% Plastica”. Il 15 luglio 2020 Conferenza finale del Progetto di Cooperazione con l’Etiopia.

Il progetto di Cooperazione internazionale “100% plastica”, finanziato dall'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e partito nell’aprile del 2017 per contribuire alla riduzione dell'inquinamento ambientale in Etiopia e avviare la raccolta differenziata della plastica da destinare al riciclo in un impianto locale, è giunto alla sua conclusione. La Città metropolitana di Torino ha partecipato in qualità di partner  occupandosi nello specifico, insieme a Corintea soc.

La lotta allo spreco di cibo e la Legge Gadda. La CMTO contribuisce al successo di una tesi di laurea.

Il nostro Ente, da sempre particolarmente sensibile al tema della lotta allo spreco alimentare, negli anni si è fatto promotore di iniziative sul territorio, studi e ricerche, anche ospitando studenti universitari e supportandoli nelle loro tesi di laurea e di master. Con grande orgoglio vogliamo quindi comunicare che la tesi della D.ssa Arianna Pia Santoro dal titolo “La legge Gadda come strumento per il contrasto allo spreco alimentare.